clicca qui per ascoltarla su dispositivi mobili
 
“RVR”
Radio Web Venaria Reale

è il nuovo canale di comunicazione multimediale della Città di Venaria Reale. Musica, informazioni, rubriche e appuntamenti dalla Città di Venaria Reale per scoprire il palinsesto nel dettaglio:
clicca qui.
Licenze:
SCF Srl n. 782/17
SIAE N. awr 5800/I/5542

 

Webcam su Venaria Reale

Piazza Annunziata
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Piazza Annunziata
  1. inside.list.category.collapse
    1. dirette
  2. inside.list.category.collapse
    1. 15/05/2018
    2. 26/04/2018
    3. 05/03/2018
    4. 2/12/2017
    5. 07/12/2017
    6. 28/06/2017
    7. 29/12/2016
    8. 30/06/2017
    9. 21/05/2018
Loghi vari (destra)
Banner

Venaria.tv la CityTv di Venaria Reale

Dove puoi trovare tutto quello che succede e succedera' nella tua citta'




Di Vittorio Billera, Chiara Porcelli

#FactoryVenariaReale
 
Fai Tappa a Venaria Reale! Il Giro d’Italia a Venaria Reale.

Il Giro d’Italia di ciclismo entra nel vivo e anche Venaria Reale scalda la macchina organizzativa in vista della 19esima tappa che si correrà il 25 maggio e che porterà la carovana rosa da Venaria Reale a Bardonecchia. La presentazione in pompa magna alla Reggia è avvenuta nella conferenza stampa di mercoledì 16 maggio ultimo scorso, dove l’Amministrazione ha dato appuntamento alle associazioni attivamente coinvolte per far vivere alla città la magia della più importante corsa a tappe italiana. Roberto Falcone, sindaco della Città di Venaria Reale «Innanzitutto è un piacere e un onore ospitare nuovamente il Giro d’Italia, che è già passato da Venaria Reale nel 2011. Con l’edizione del 2018 andremo a migliorare ulteriormente quella che è la percezione del giro, quindi la partecipazione dei cittadini, è un esempio per tutti noi. Godremo tutti insieme di questo evento. Vi aspettiamo tutti a Venaria Reale perché sarà un piacere viverlo tutti insieme». Per scaldare l’atmosfera l' amministrazione ha ideato una serie di iniziative per le vie della città: dalle mostre itineranti alle pedalate che coinvolgono grandi e piccini, fino alla notte rosa in programma venerdì 18 maggio alle ore 20.30 presso la Reggia di Venaria. Antonella d' Afflitto, assessore alla Cultura e Sport della Città di Venaria Reale «Siamo qui oggi tutti insieme, nella Reggia, con la regione e tanti cittadini e associazioni con cui abbiamo davvero vissuto insieme i preparativi e stiamo vivendo l’ attesa di questa 19esima tappa del Giro D’Italia di ciclismo che torna a Venaria dopo diversi anni per una tappa che vedrà protagonista Venaria e Bardonecchia, dove è previsto l’arrivo dopo quello che è il passaggio per il Colle delle Finestre. Abbiamo quindi pensato un programma di tante iniziative #aspettandoilgiro che hanno animato e animeranno ancora i giorni che rimangono fino al 24 maggio incontrando alcune sere campioni di un tempo e campioni attuali, come Fabio Felline. Abbiamo delle mostre itineranti in città e tanti momenti tra cui una Notte Rosa venerdì 18 maggio a cui siete tutti invitati che sarà una serata in cui tutti insieme festeggieremo l’avvicinarsi di questo grande momento con un tocco di rosa per vivere questa notte che è una notte di musica, di festa e di animazione. Buon Giro d’Italia, buon 101esimo giro, siamo davvero entusiasti di averlo a Venaria Reale e speriamo che sia una bellissima emozione per tutti». La tappa rappresenta un momento memorabile per la Città di Venaria Reale, ma l’abbraccio al Giro coinvolge anche altri comuni piemontesi in un percorso suggestivo che offre la possibilità di godere di panorami unici con scenari montani sorprendenti. Giovanni Maria Ferraris, assessore allo Sport della Regione Piemonte  «Partendo qui da Venaria che è storia, patrimonio non solo del Piemonte ma dell’umanità per poi passare alle Valli di Lanzo, per la prima volta dopo 101 anni di Giro d’Italia, scollinando dal Colle del Lys arriva in Val di Susa per poi risalire verso Susa, ancora da Meana fino ad arrivare al Colle delle Finestre, meta importante con il punto più alto che ricorda il nostro campionissimo Coppi, per poi scendere e risalire su Sestriere e riscendere per arrivare a Bardonecchia allo Jafferau. Una tappa che ha dell’incredibile nella suggestione e nell’offerta sia di ciò che l’uomo ha saputo creare di bello e permanente sia ciò che ci ha regalato la natura di suo».  Il Villaggio della tappa si troverà davanti alla Reggia di Venaria Reale, simbolo della città consentendo un tutt’uno tra agonismo e cultura per fare della tappa più importante del Giro un appuntamento di grande richiamo.  Paola Zini, presidente del Consorzio Residenze Reali Sabaude «Per la Reggia è un momento simbolico molto importante, lo è già stato in passato perché nel 2011 già da qui partì il Giro d’Italia, quindi un’esperienza che facciamo volentieri e che sottolinea ancora una volta l’importanza che questo bene culturale ha nel panorama italiano. Lo sport è cultura, quindi è sicuramente un’altra faccia del lavoro che facciamo quotidianamente».

Info: www.giroditalia.it/it www.comune.venariareale.to.it Pagina Fb Città di Venaria Reale